La rivoluzione digitale in atto sta cambiando il modo in cui impariamo, lavoriamo e ci relazioniamo con gli altri. Computer sempre più sofisticati ed altre apparecchiature digitali stanno in particolare trasformando molte attività manuali rendendole  più semplici, veloci, economiche e prevedibili. 

L’odontoiatria non poteva restare fuori da questa trasformazione globale. Nuovi dispositivi quali scanners intra e extra orali, apparecchi radiologici 3D , software complessi con i quali è possibile eseguire diagnosi precise  e piani di trattamento accurati, così come innovative procedure di fabbricazione, quali la stampa 3D ed il  Laser Sintering, stanno modificando il modo in cui progettiamo ed eseguiamo le nostre terapie. Tutto questo ha anche radicalmente cambiato il modo di relazionarsi con i pazienti ai quali è oggi possibile mostrare le diverse opzioni terapeutiche in maniera chiara e dettagliata derivandone una decisione molto più ponderata rispetto al passato.

L’odontoiatra si trova oggi obbligato ad accettare la sfida che l’introduzione routinaria delle nuove tecnologie comporta. Tuttavia la maggiore difficoltà è quella di reperire informazioni obiettive sulle indicazioni e sui limiti di ciascun dispositivo per orientarsi correttamente nell’acquisto ed ottenere il necessario know how per il corretto utilizzo. 

Analisi Fotografica 

Software per l'acquisizione di fotografie digitali e il loro studio sono ormai utilizzo quotidiano per la valutazione dello stato iniziale del paziente e la decisione del piano di trattamento. 

Questi programmi consento al clinico la migliore visualizzazione della condizione iniziale del paziente e la possibilità di valutare diverse vie terapeutiche. Attraverso la presenza di librerie con sagome differenti degli elementi dentali si può anticipare il risultato estetico finale del trattamento.

Scansione Intraorale

Tra le nuove tecnologie introdotte nello studio odontoiatrico certamente una delle più rivoluzionarie è stata determinata dallo scanner intraorale. Tale dispositivo consente attualmente la rilevazione di impronte intraorali estremamente definite e dettagliate. Lo scanner consente una riduzione del tempo di appuntamento per il paziente, un maggiore confort per il paziente e una più rapida spedizione delle informazioni tra clinico e laboratorio.

Pianificazione  Virtuale 

Nella diagnosi e trattamento delle riabilitazioni implantari sono stati introdotti sofisticati software per la decisione del piano di cura personalizzato per il paziente. 

Attraverso l'utilizzo di questi dispositivi è possibile vedere in anteprima l'anatomia ossea del paziente e pianificare con questa il corretto posizionamento degli impianti. La possibilità di aggiungere anche il virtuale della desiderata protesi finale consente di visualizzare sullo stesso schermo anche il risultato estetico.

Studio Luongo  © 2017